skip to Main Content

Trattamenti antitarlo

trattamenti antitarloA seguito di trattamenti antitarlo radicale, eseguita con le più varie tecnologie moderne (microonde, anossica e termoanissico), ci troviamo con il manufatto potenzialmente sterile e esente da ogni insetto infestante.

Una volta sanificato l’oggetto però non lo possiamo garantire da nuovi attacchi e nuove infestazioni se non procedendo con azioni preservanti e repellenti contro nuovi insetti xilofagi che possono andare a colonizzare ed infestare nuovamente l’oggetto.

Per ottenere tale protezione servirà attenersi a degli specifici protocolli manutentivi e scadenzati nel tempo che servono a rinnovare la protezione offrendo una garanzia di durata altrimenti non applicabile.

Il nostro metodo, successivo a trattamenti antitarlo, prevede un metodo non invasivo, inodore ed incolore da applicare preferibilmente in tre fasi da distribuire nell’arco dell’anno insieme con un processo di monitoraggio costante nel tempo e già compreso nel servizio offerto.

A seconda della situazione locale sarà scelto il metodo applicativo più consono per il caso specifico (che può essere a pennello, a nebulizzazione o spruzzo) senza creare alcun scompenso alla vita delle persone e degli animali che ci abitano.

Con tale servizio integrativo, concordato con il cliente, si potrà dare una garanzia totale della sanificazione effettuata (microonde, anossico e termoanossico) subordinandola a due o tre cicli di manutenzione annuale (a seconda della situazione) per una durata di almeno tre anni.

 

 

L’attacco dei tarli: un serio pericolo

Spesso case e giardini sono invasi da insetti voraci. Alcuni sono del tutto innocui, sebbene diano molto fastidio e possano creare preoccupazioni, ma altri possono indebolire gravemente le strutture della casa. Questi spesso sono tra gli insetti che restano invisibili sino a danno compiuto. Ai primi segnali di infestazione, si deve individuare ed eliminare la causa il più rapidamente possibile, prima che danneggi irreparabilmente la vostra casa.

Tarli dei mobili

Xilofagi è il termine usato per designare tutte le specie di insetti che si nutrono di legno; il più comune è il tarlo dei mobili. L’adulto, di colore marrone, è lungo 2 mm circa, ma i danni sono provocati dalle larve che si nutrono dell’alburno del legname di uso domestico. Il tarlo, più attivo all’inizio dell’estate, deposita le uova nelle crepe del legno nudo. Le larve, quando escono dalle uova, scavano gallerie nel legno per tre anni circa, sino alla metamorfosi in pupe che avviene appena sotto la superficie del legno.

I nuovi adulti emergono masticando letteralmente la via di uscita e lasciando i caratteristici fori di volo circolari. Tali fori, in genere con diametro da 1 a 2 mm, sono il primo segnale dell’infestazione, ma all’interno del legno possono essere attive più generazioni di insetti.

Altri tipi di tarli

Si ritiene che il tarlo dei mobili sia presente nei tre quarti circa delle case. La gran parte delle infestazioni quasi sicuramente è dovuta a questo specifico flagello, ma vi sono altri insetti xilofagi che procurano danni anche maggiori.

L’Orologio della morte e l’Hylotrupes bajulus lasciano fori di volo più grandi, da 3 a 6 mm di diametro. La disinfestazione delle case può essere richiesta alle ditte specializzate. Altro insetto diffuso è l’Euphrium confine, che danneggia il legno scavando gallerie sia allo stato adulto sia a quello di larva, ma solo in legno già attaccato dalla putrescenza e in ambiente molto umido.

Localizzazione dei tarli

Si controllano le parti senza finiture dei mobili, in particolare il compensato o multistrati del fondo dei cassetti e del retro dei mobili, dato che gli insetti xilofagi apprezzano particolarmente le colle. I telai in legno di poltrone e divani rivestiti con tessuti sono un altro ambiente abituale, così come tutti gli oggetti in vimini.

Ovviamente è nelle strutture in legno che gli insetti producono i danni più gravi. Si controlla il legname del tetto, delle scale, degli assiti e dei travetti, senza dimenticare i bordi inferiori non verniciati di porte e zoccolini battiscopa (anche questi pascoli molto apprezzati).

Fori di volo di colore scuro indicano precedenti trattamenti del legno, mentre quelli netti, soprattutto se circondati da segatura molto fine, sono segnali di attività recenti. Quando i segni sono molto estesi, si saggia il legno infilando la lama del coltello. Se si sbriciola, l’infestazione è grave e il legno infetto deve essere eliminato e sostituito al più presto.

Per una disinfestazione sicura e radicale contattateci, non c’è tempo da perdere!

I danni per l’uomo

I tarli e le termiti, in quanto insetti xilofagi (che si nutrono del legno), non attaccano l’uomo.

Gli acari del legno e gli scleroderma domesticus, invece, quando non trovano sufficienti tarli o termiti da parassitare, possono anche attaccare l’uomo.

AcaroTarlo L’acaro del tarlo è un piccolissimo artropode imparentato con le zecche; superato lo stato larvale, da adulto ha quattro paia di zampe e un apparato boccale pungente e succhiatore.
Solitamente si nutre degli stessi tarli: li punge e inietta loro un veleno che ha funzione paralizzante e digestiva, una volta che i tessuti del tarlo si sono liquefatti, l’acaro li succhia nutrendosene. Quando però non trova insetti xilofagi di cui nutrirsi, attacca l’uomo e le sue punture provocano sulla pelle piccole vescichette che danno un forte prurito.

sclerodermaGli scleroderma (da non confondere con la malattia omonima) sono invece imenotteri aculeati appartenenti alla famiglia dei betilidi; questi insetti sono privi di ali, sono di colore scuro, hanno dimensioni molto ridotte (meno di 2 mm di lunghezza) e assomigliano a piccole formiche.

Le femmine degli scleroderma sono dotate di un aculeo con il quale paralizzano le larve dei tarli del legno, che utilizzano sia come alimento che come substrato per deporvi le uova. Nelle abitazioni infestate dai tarli è frequente la presenza anche di esemplari di scleroderma e, anche questi, se non trovano sufficienti insetti xilofagi da parassitare, possono attaccare l’uomo.

morsosclerodermaIl morso degli scleroderma provoca ponfi, gonfiori e reazioni allergiche anche gravi.

Queste punture producono le caratteristiche papule rosse come nella foto che risultano molto pruriginose e persistenti, su alcune persone attaccate sono state contate più di cento punture.
Evitiamo il fai da te; se troviamo punture di cui non si conosce la provenienza, rivolgiamoci al nostro medico curante.

Ma una volta accertata che la causa delle proprie eruzioni cutanee è la puntura dell’acaro del tarlo o dello scleroderma, è necessario organizzare una disinfestazione radicale.

Sappiate che la semplice disinfestazione con prodotti insetticidi non è risolutiva, ma occorre affidarsi a personale specializzato che risana i legni infestati dai tarli e ne riduce la presenza dei sui parassiti.

Per far questo contattaci.

Tarli e Tarme due insetti da non confondere

Capita spesso di sentir parlare impropriamente di tarme del legno perché si fa confusione con i termini. Le tarme attaccano i tessuti ed i tarli attaccano il legno.

Tarme e tarli sono infatti due insetti diversi, i primi sono lepidotteri mentre i secondi sono coleotteri.

Diverse sono anche le nicchie ecologiche e le matrici organiche sulle quali essi si sviluppano.
Le tarme sono piccole farfalline con un’apertura alare di circa 10 mm, che si nutrono preferibilmente di cheratina, una proteina contenuta in peli, piume e pelle. Attaccano svariati materiali organici quali indumenti, tappeti, materassi, cuscini, pellicce ed altro.

I tarli sono invece insetti xilofagi. Vivono nei manufatti lignei dove, a seconda della specie, si nutrono dei polimeri complessi che costituiscono il legno quali cellulosa, emicellulose, lignina, amido.
Sono tra i principali agenti di biodeterioramento del legno (insieme alle termiti) e causano notevoli danni su mobili, soffitti, travi, parquet, etc.

Nonostante questo i due nomi (tarli e tarme) sono utilizzati spesso come equivalenti generando anche confusione.
Fare riferimento quindi alle tarme del legno è fuorviante in quanto improprio in termini e nei fatti; le tarme infatti non possiedono corredi enzimatici tali da consentire loro la digestione dei componenti del legno.

Le tarme
tarmeLe tarme, per loro natura, attaccano e provocano danni su indumenti ed accessori realizzati con pelle, lana o piume.
Le loro larve sono dotate di un robusto apparato masticatore e manifestano la loro presenza con erosioni o fori che possono interessare anche più strati (nel caso di indumenti ripiegati negli armadi).
Sono anche particolarmente dannosi gli attacchi ai peli delle pellicce che dopo l’attacco si distaccano lasciando ampie aree prive di copertura.

Le tarme appartengono alla famiglia dei Tineidi (Tineidae). Le larve generalmente vivono in ricoveri costruiti con seta mista a materiali vari.
Tra queste si citano Tineola bisselliella e Tinea pellionella.

La prima, meglio conosciuta come “tarma chiara dei panni” è famosa anche per attaccare collezioni di insetti. E’ polifaga: le larve attaccano vestiti di lana, pellicce e piumaggi ma anche sostanze conservate come semi e farine. Possono nutrirsi degli escrementi emessi da larve della generazione precedente.

Gli adulti compaiono in genere in primavera ed il loro compito è unicamente riproduttivo. Le uova vengono deposte sui tessuti. Da queste usciranno, nel giro di 10-15 gg, le larve che inizieranno a costruire tubi sericei entro cui si svilupperanno, spostandosi e cercando luoghi riparati.

Tinea pellionella, la “tarma della lana e delle pellicce”, si nutre di piume e penne di uccelli ma anche peli di mammiferi (es. lana). Nelle abitazioni attacca di preferenza tessuti di lana e piume; talvolta anche fibre di seta e cotone. Le larve si rivestono di un astuccio sericeo.

L’incrisalidamento avviene spesso negli angoli dei muri, nelle anfrattuosità o tra le crepe dei mobili (da qui spesso la confusione con i tarli del legno).

Segnaliamo che un rimedio naturale particolarmente efficace contro le tarme è la cannella.
Aprite gli armadi e sostituite le palline di naftalina con tante stecche di cannella o piccoli sacchetti contenenti cannella in polvere e altre spezie come ad esempio chiodi di garofano e foglie di alloro
Un altro ottimo antitarme naturale è la lavanda. Riponete i fiori in tanti piccoli sacchetti e poi collocateli nell’armadio. Stessa cosa per le bucce d’arancia: dopo averle fatte seccare, riponetele in alcuni sacchettini e poi riponeteli nell’armadio.

I tarli
tarli2Il tarlo invece è un insetto di colore scuro e più raggiungere la lunghezza di 3 – 5 mm
Le femmine depongono  tra le 20 e le 60 uova in vecchi fori di sfarfallamento o nelle fessurazioni del legno. Dopo 4-5 settimane le larve schiuse iniziano a penetrare all’interno scavando gallerie dal diametro di appena 1-2 mm, e qui stanziano fino a metamorfosi completa.
Le larve si nutrono di cellulosa ed amido e depositano fibre di legno ed escrementi, (detto rosume). Solamente quando la larva raggiunge la forma adulta (primavera e autunno) fuoriesce dal legno per sfarfallare all’esterno, lasciando dei caratteristici fori dal diametro di 2 mm circa, indicativi del suo passaggio.
Il rosume è tipicamente scarso ed i depositi granulari sono a forma di limone.
Le larve presentano colore bianco e corpo molle. Si nutrono di cellulosa, emicellulosa e lignina; sostanze organiche molto complesse digeribili grazie a particolari enzimi molto potenti. L’incubazione all’interno del legno può durare anche oltre i  3 – 4 anni.

La presenza dei fori sulla superficie legnosa è indicativa quindi di uno sviluppo già terminato e all’interno del legno restano isolo le gallerie vuote, gallerie che rappresentano una grave minaccia sia per la salute di fusti vivi che per l’integrità dei manufatti in quanto compromettono le funzioni vitali nei primi e la stabilità e robustezza nella seconda.
Le condizioni di temperatura minima necessaria all’accrescimento del tarlo del legno è di 13-14 °C e l’umidità relativa deve essere superiore al 50%.

In generale il tarlo predilige deporre le uova nel legno situato in ambienti domestici perché di più facile digeribilità e posto in condizioni atmosferiche favorevoli.

Anche per i tarli un rimedio naturale potrebbe essere l’aglio da tenere vicino alla zona attaccata. Ovvio che se può essere efficace in una pianta da giardino attaccata da questi insetti, lo stesso non può essere applicabile nel mobilio o nelle travature domestiche.
Per questo ci siamo noi  con rimedi sicuri, veloci e certificati!

PREVENTIVI ONLINE
DISINFESTAZIONE DA VOLATILI,
TARLI E TERMITI

Trattamenti di disinfestazione da volatili, tarli e termiti
Project & Service nasce da un’ esperienza ventennale in interventi di disinfestazione, ed ha maturato una notevole esperienza nel campo dell’allontanamento dei volatili e dei trattamenti antitarlo  e antitermiti. Project&Service è la soluzione ideale per i problemi di infestazione di volatili, di tarli e termiti grazie a metodi ecologici e certificati.

Il metodo Project & Service in 3 passi:

1. PREVENTIVI ON LINE GRATUITO
Trattamenti di disinfestazione da volatili, tarli e termiti
Project & Service – Compilando il form, cerca di essere il più dettagliato possibile (puoi inviarci anche del materiale fotografico) così potremmo capire al meglio cosa ti serve. Se non vuoi compilare il form scrivi una mail a info@projecteservice.it, ti risponderemo entro 24 ore!

2. SOPRALLUOGO& ANALISI
Trattamenti di disinfestazione da volatili, tarli e termiti
Project & Service L’individuazione della metodologia maggiormente idonea alla risoluzione del problema e’ fondamentale.project and service attraverso il sopralluogo vi fornirà una documentazione tecnica dettagliata redatta seguendo le indicazioni del progetto elaborata per offrire al cliente la massima garanzia di risultato. I criteri di valutazione variano a seconda della criticità del tipo di intervento e della esigenze del committente. Richiedici un offerta per un sopralluogo e una consulenza, il costo sarà completamente recuperato nell’intervento finale di disinfestazione.PREVENTIVI ON LINE

3. AZIONI MIRATE
Trattamenti di disinfestazione da volatili, tarli e termiti
Project & Service  L’esecuzione dell’intervento riveste una fondamentale importanza per la buona riuscita dei trattamenti di disinfestazione. I tecnici Project&Service sono altamente specializzati e opereranno in sicurezza garantendo la massima professionalità. Le procedure seguono rigorosi e specifici protocolli certificati e la riuscita dei trattamenti di disinfestazione è definitiva ed è garantita al 100%. La garanzia nel tempo è esclusiva responsabilità del committente.

Project & Service
Aree geografiche di intervento: Marche, Umbria, Abruzzo e Molise antitarlo microonde

 

Disinfestazione da volatili, tarli e termiti

 

 

 

DISSUASORI SONORI ANTIVOLATILI

DISSUASORI SONORI ANTIVOLATILI – Project & Service , questo metodo basa la sua efficacia sulla riproduzione di suoni in grado di dissuadere i volatili dall’avvicinamento e dalla sosta. I suoni riprodotti che possono ostacolare ed infastidire i volatili molesti, tanto fargli cambiare in fretta rotta, possono essere suoni che riproducono versi d’allarme tipici di alcune specie di volatili infestanti, come il suono d’allarme del piccione, dello storno etc.; suoni che riproducono i versi dei rapaci, predatori dei volatili più piccoli, come il falco, il gheppio o il nibbio; ultrasuoni.

DISSUASORI SONORI ANTIVOLATILI – Project & Service
Obiettivo dell’azione:
agisce contro infestazioni di volatili di tutte le dimensioni, come falchi, gheppi, nibbi, poiane, passeri, storni, piccioni, etc.

DISSUASORI SONORI ANTIVOLATILI – Project & Service
Dove si installa:
la loro efficacia è influenzata dall’eventuale presenza ed intensità del rumore di fondo ed è dunque consigliabile installarlo in zone rurali o residenziali dove i rumori sono minimi.

DISSUASORI SONORI ANTIVOLATILI – Project & Service
Perché sceglierli:
estrema facilità di installazione, possono funzionare a batterie, l’impatto visivo è praticamente nullo, l’area di copertura è molto ampia.

 

Project & Service sistemi per
l’allontanamento volatili:

DISSUASORI ELETTRICI
Un sistema che non danneggia in
alcun modo la salute dei volatili…
scopri di più

DISSUASORI SONORI
In grado di produrre il verso di
alcuni uccelli rapaci …
scopri di più

RETI ANTINTRUSIONE
Vengono ancorate in modo saldo
su tutta l’area da proteggere …
scopri di più

Maggiori
Informazioni:

I VOLATILI
Le principali tipologie di
Colombi e Piccioni
scopri di più

PARASSITI &
MALATTIE

Trasmesse dai volatili
scopri di più

PROJECT & SERVICE S.a.S.
Via Migliarucci, 195
62028 Sarnano (MC)
Tel. e Fax.0733 658009
Cell. 328 3398871 – 338 7504023
P.I. 01825760430

 

 

DISSUASORI SONORI ANTIVOLATILI - Project & Service

DISSUASORI SONORI ANTIVOLATILI – Project & Service

SISTEMI PER ALLONTANARE VOLATILI

La presenza dei piccioni in città può essere considerata normale; in molti casi può essere considerata addirittura un’attrattiva turistica. In realtà, però, i piccioni sono animali molto pericolosi, ovviamente non per aggressività ma per le malattie che possono portare agli esseri umani: la loro presenza in numeri eccessivi, richiede una strategia d’intervento precisa per evitare la diffusione delle malattie e salvaguardare la vostra salute.

Project & Service lavora, con diversi metodi, all’allontanamento dei volatili per evitare la diffusione delle malattie e salvaguardare la vostra salute. Per allontanare i piccioni da un edificio o da una parte di esso, ci atteniamo ad un preciso protocollo di intervento definito da un metodo integrato che si fonda sulla ricerca delle migliori tecnologie e sull’esperienza del loro corretto impiego in ogni specifico contesto. Elaboriamo strategie di allontanamento dei piccioni molesti e progettiamo installazioni integrate ottimizzate secondo delle vostre esigenze.

 

SISTEMI PER ALLONTANARE VOLATILI – Project & Service  lavora, con diversi metodi, all’allontanamento dei volatili per evitare la diffusione delle malattie e salvaguardare la vostra salute.
Per allontanare i piccioni da un edificio o da una parte di esso, ci atteniamo ad un preciso protocollo di intervento definito da un metodo integrato che si fonda sulla ricerca delle migliori tecnologie e sull’esperienza del loro corretto impiego in ogni specifico contesto.Elaboriamo strategie di allontanamento dei piccioni molesti e progettiamo installazioni integrate ottimizzate secondo delle vostre esigenze. Dissuasori elettrici | Dissuasori meccanici | Dissuasori sonori | Reti antintrusione

 

 

Project & Service sistemi per
l’allontanamento volatili:

DISSUASORI ELETTRICI
Un sistema che non danneggia in
alcun modo la salute dei volatili…
scopri di più

DISSUASORI SONORI
In grado di produrre il verso di
alcuni uccelli rapaci …
scopri di più

RETI ANTINTRUSIONE
Vengono ancorate in modo saldo
su tutta l’area da proteggere …
scopri di più

Maggiori
Informazioni:

I VOLATILI
Le principali tipologie di
Colombi e Piccioni
scopri di più

PARASSITI &
MALATTIE

Trasmesse dai volatili
scopri di più

PROJECT & SERVICE S.a.S.
Via Migliarucci, 195
62028 Sarnano (MC)
Tel. e Fax.0733 658009
Cell. 328 3398871 – 338 7504023
P.I. 01825760430

 

SISTEMI PER ALLONTANARE VOLATILI - Project & Service

SISTEMI PER ALLONTANARE VOLATILI – Project & Service

 

TRATTAMENTO ANTITARLO DI MOBILI ANTICHI E BENI CULTURALI

La disinfestazione anossica è la soluzione per il trattamento antitralo di mobili antichi e di valore e dei beni culturali; assicura la distruzione totale di tutti i tarli in ogni stadio vitale ed assicura l’integrità degli oggetti sottoposti al trattamento.

trattamento antitarlo di mobili antichi e di valore e di beni culturali in assenza di ossigeno, la soluzione ideale che assicura la distruzione totale di tutti i tarli in ogni stadio vitale ed assicura l’integrità degli oggetti sottoposti al trattamento.

trattamento antitarlo di mobili antichi
I manufatti lignei rappresentano una parte fondamentale del nostro patrimonio culturale e la loro custodia e salvaguardia rappresenta una necessità indiscutibile. Funghi e batteri svolgono un ruolo importante nei processi di degradazione, ma i danni più consistenti sono provocati dai tarli che non solo mettono in pericolo l’integrità delle strutture, ma con la loro attività determinano danni incalcolabili compromettendo anche la valenza estetica del manufatto.

trattamento antitarlo di mobili antichi
VANTAGGI:
Possibilità di intervenire a DOMICILIO evitando costosi e faticosi trasporti del materiale da trattare;
GARANZIA AL 100% dell’eliminazione totale degli insetti all’interno del materiale, anche quando non sono visibili in fori di farfallamento.; assoluta SICUREZZA del sistema, sia in termini tossicologici che operativi. L’intervento non lascia alcun tipo di residuo sul materiale trattato; NON RILASCIA CATTIVI ODORI ed è silenzioso; L’impianto può essere installato in qualsiasi punto della casa, senza nuocere a persone o animali. Non sono previsti permessi o autorizzazioni speciali per l’installazione dell’impianto.

APPLICAZIONI:

Manufatti cartecei

Manufatti cartacei

Sculture

Sculture

Mobili con tappezzeria

Mobili con tappezzeria

Tappeti, arazzi

Tappeti, arazzi

Tecniche di
disinfestazione:

MICRONDE A DOMICILIO
la soluzione ideale per le strutture di legno
fisse o difficili da movimentare …
scopri di più

MICRONDE CAMERA FISSA
ideale per oggetti trasportabili
come mobili,cornici …
scopri di più

Maggiori
informazioni:

I TARLI
Gli acari del legno e gli Scleroderma,
possono attaccare l’uomo…
scopri di più

 

trattamento antitarlo di mobili antichi

trattamento antitarlo di mobili antichi

 

PROJECT & SERVICE S.a.S.
Via Migliarucci, 195
62028 Sarnano (MC)
Tel. e Fax.0733 658009
Cell. 328 3398871 – 338 7504023
P.I. 01825760430

I TARLI

Sono insetti che si nutrono di legno e non  attaccano l’uomo. Gli acari del legno e gli Scleroderma, invece, quando non trovano sufficienti  insetti da parassitare, possono attaccare l’uomo e causare gonfiori e reazioni allergiche. I tarli

Risvegliandoci potremmo assistere alla inquietante visione del nostro corpo ricoperto di chiazze rosse, i cosiddetti ponfi: molto dolorosi e pruriginosi. I responsabili sono gli acari del tarlo del legno; appartengono al genere Pyemotes, si contraddistinguono per le loro punture dolorose e ripetute. Per questo è necessario provvedere con correti trattamenti a debellarli.  Nel momento in cui si eliminano i tarli, anche per gli acari non c’è più possibilità di nuocere all’uomo. In alcuni casi, quando il numero dei ponfi è molto alto, si rischia addirittura lo shock anafilattico, è un inconveniente non rarissimo nelle persone che hanno una predisposizione. I tarli

IL CICLO DI VITA:
La metamorfosi completa dei tarli si compie in tre fasi: uovo deposto dall’adulto sul legno da infestare, larva che attraverso il suo apparato boccale mangia il legno procurando in certi casi notevoli danni estetico / strutturale e l’adulto, che non produce danni diretti, ma completa l’opera della larva evacuando il sito infestato attraverso i comuni fori che si ritrovano sul legno detti appunto fori di sfarfallamento. I tarli

I segni più comuni dell’infestazione da tarli sono la presenza di fori sull’oggetto ligneo, unitamente alla presenza di rosume (segatura) di tipo differente in funzione dell’insetto e, solitamente, la comparsa dei fori (che sono di uscita) indica che i danni sono già stati arrecati. I tarli

I TARLI PIU’ COMUNI:
Anobium punctatum – “tarli dei mobili” 
è il tarlo che infesta essenzialmente mobili, travi, cornici, statue ma anche materiale in opera da decenni. Le larve dei tarli si accrescono nel legno scavando tortuose gallerie producendo una rosura grossolana mescolata ad escrementi; questa specie è particolarmente diffusa nelle zone a clima marittimo e ovunque prevalgano condizioni di elevata umidità; infatti, è capace di utilizzare legni molto poveri, stagionati ed asciutti ma attacca indifferentemente sia conifere che latifoglie. I tarli

Hylotrupes bajulus L. – “capricorno delle case” è un coleottero che attacca legname in opera, specialmente di conifere e latifoglie (abete rosso, abete bianco, larice, pino silvestre, quercia, pioppo, acero, salice, castagno). Questo tarlo predilige temperature discretamente elevate (28-30°C), quali quelle riscontrabili all’interno delle abitazioni o nelle travi dei tetti. Le larve producono una rosura molto abbondante e fine scavando delle gallerie rettilinee e curvilinee. Spesso è possibile udire la loro incessante attività soprattutto nelle ore notturne e questo le rende senza dubbio il tarli più fastidioso per l’essere umano. I tarli

Lyctus brunneus – “lictide comune è stato introdotto accidentalmente in Italia con il commercio dei legnami tropicali e predilige legni molto porosi aventi un tasso di umidità intorno al 15% come la quercia, l’acero, il noce ed il frassino. I suoi attacchi risultano ben visibili e a chiazze le larve producono una rosura finissima. I tarli

Hylotrupes bajulus L. - "capricorno delle case" I tarli

Capricorno delle case

Anobium punctatum - "tarlo del mobile" I tarli

Tarlo del mobile

Lyctus brunneus - "lictide comune" I tarli

Lictide comune

Ciclo di vita I tarli

Ciclo di vita

 

Tecniche di
disinfestazione:

MICRONDE A DOMICILIO
la soluzione ideale per le strutture di legno
fisse o difficili da movimentare …
scopri di più

MICRONDE CAMERA FISSA
ideale per oggetti trasportabili
come mobili,cornici …
scopri di più

ATM/ DISINFESTAZIONE ANOSSICA
per mobili di valore e beni culturali
opera in atmosfera modificata …
scopri di più

RILEVAZIONE E TRATTAMENTO TERMITI

Contrariamente a quanto si può pensare, le termiti sono presenti anche in Italia e sono annidate nel legno dei nostri boschi, dei giardini e delle nostre case.

 Sono piccoli insetti, che si nutrono di tutti i materiali cellulosici che trovano e, vivendo in colonie molto numerose, possono provocare ingenti danni. 

Sono difficili da individuare; la loro presenza rischia, infatti, di passare inosservata, fino alla sciamatura annuale, quando gli individui alati lasciano in massa il nido, o fino al momento del palesarsi dei danni. trattamento termiti

disinfestazione termiti
SONO TERMITI O TARLI?
Nel caso in cui ci si accorge di danni alle strutture lignee bisogna verificare se si tratta di tarli o di termiti: a differenza dei tarli, le termiti non producono la tipica rosura farinosa! trattamento termiti

disinfestazione termiti

COSA MANGIANO
Le termiti si cibano di legno e carta. In natura mangiano legno di alberi e rami morti, di ceppaie e detriti vegetali. In ambiente urbano mangiano legno di mobili, infissi, porte, finestre, travi, pavimenti, oggetti di artigianato, libri, fibre naturali (lino, canapa, cotone, ecc).  trattamento termiti

 

disinfestazione termiti

COSA FARE
Evitare di intervenire con insetticidi o altre sostanze ad uso domestico o industriale di qualsiasi
tipo, né liquidi, né spray, né in polvere: la lotta fai-da-te non funziona e riduce l’efficacia dei trattamenti. trattamento termiti

disinfestazione termiti

 CON MICROONDE
trattamento termiti Project & Service  attraverso uno strumento di rilevazione a microonde è in grado di individuare la presenza termitica all’interno di qualunque materiale con precisione assoluta. Project & Service è in grado di rintracciare, le termiti, i nidi e le soluzioni di passaggio che questi insetti xilofagi creano, attraverso un sistema non invasivo, non distruttivo, sicuro ed efficace al  100% e di generare un report analitico del monitoraggio eseguito.

 

disinfestazione termiti

TRATTAMENTO ED ELIMINAZIONE


Project&Service è specializzata nella cura delle infestazioni del legno. Il trattamento a domicilio, proprio per le sue caratteristiche peculiari, si può effettuare anche in abitazioni arredate, con risultati certi in estrema pulizia, senza il rilascio di nessun residuo fisico e olfattivo.

Le termiti (isotteri) sono insetti alati che come anche le formiche, vivono in grandi colonie a formare caste e società. Le termiti vengono generalmente distinte in: terricole, lignicole ed arboricole. A seconda della specie (oltre 2800 specie, raggruppate in 5 famiglie), i nidi delle termiti possono variare nella ubicazione, architettura più o meno complessa e materiali per la costruzione, ma tutti sono dotati di particolari elaborazioni che consentono di creare un microclima caratteristico.

Trattamento termiti

termitioperaie

Termiti Operaie

termitisoldati

Termiti soldato

termitiriprod

Riproduttori

termitiadultialati2

Termiti adulte alate

 

 

 

 

 

 

Tecniche di
disinfestazione:

MICRONDE A DOMICILIO
la soluzione ideale per le strutture di legno
fisse o difficili da movimentare …
scopri di più

MICRONDE CAMERA FISSA
ideale per oggetti trasportabili
come mobili,cornici …
scopri di più

ATM/ DISINFESTAZIONE ANOSSICA
per mobili di valore e beni culturali
opera in atmosfera modificata …
scopri di più

a domicilio

trattamento antitarlo microonde a domicilio – La soluzione ideale per le strutture di legno fisse, difficili da movimentate o inamovibili come solai, porte, finestre,infissi, parquet, soppalchi…

Dai tempi più remoti ad oggi, l’uomo si è sempre servito del legno, apprezzato in ogni epoca per le sue numerose qualità come la plasticità, la resistenza e il calore, purtroppo, per la sua natura organica, il legname è il materiale che più risente dei problemi di degrado dovuti all’azione dei parassiti. Tutti gli oggetti realizzati in legno hanno bisogno di periodici interventi preventivi e curativi di disinfestazione dai parassiti, in modo da garantirne la maggiore durata nel tempo. trattamento antitarlo microonde a domicilio

Project&Service è specializzata nella cura delle infestazioni del legno. Il trattamento a domicilio, proprio per le sue caratteristiche peculiari, si può effettuare anche in abitazioni arredate, con risultati certi in estrema pulizia, senza il rilascio di nessun residuo fisico e olfattivo. Per difendere l’integrità e la resistenza meccanica del legno è importante effettuare interventi preservanti effettuati con idonei apparecchi e prodotti. trattamento antitarlo microonde a domicilio

La tecnologia del sistema antitarlo a microonde, ci permette di intervenire solo dove i sensori indicano la presenza del tarlo, rendendo l’intervento più incisivo e rapido. trattamento antitarlo microonde a domicilio

Project&Service nasce una esperienza ventennale in interventi di disinfestazione ed ha maturato una notevole esperienza nel campo dell’allontanamento dei volatili e dei trattamenti antitarlo. Project&Service è la soluzione ideale per i problemi di infestazione di volatili e tarli, grazie a metodi ecologici e certificati. trattamento antitarlo microonde a domicilio

Il metodo Project&Service in 3 passi:

1. PREVENTIVO GRATUITO ON LINE
Compilando il form, cerca di essere il più dettagliato possibile (puoi inviarci anche del materiale fotografico) così potremmo capire al meglio cosa ti serve. Se non vuoi compilare il form scrivi una mail a info@projecteservice.it, ti risponderemo entro 24 ore! trattamento antitarlo microonde a domicilio

2. SOPRALLUOGO& ANALISI
1. Analisi della tipologia del legno
2. Misurazione accurata della superficie da trattare
3. Misurazione Idrometrica
4. Sondaggio Elettroacustico
5. Valutazione del trattamento e tipologia di intervento
6. Rilascio della documentazione tecnica
L’individuazione della metodologia maggiormente idonea alla risoluzione del problema e’ fondamentale. Project&Service attraverso il sopralluogo vi fornirà una documentazione tecnica dettagliata redatta seguendo le indicazioni del progetto elaborata per offrire al cliente la massima garanzia di risultato. I criteri di valutazione variano a seconda della criticità del tipo di intervento e della esigenze del committente. Richiedici un offerta per un sopralluogo e una consulenza, il costo sarà completamente recuperato nell’intervento finale di disinfestazione. trattamento antitarlo microonde a domicilio

3. AZIONI MIRATE
L’esecuzione dell’intervento riveste una fondamentale importanza per la buona riuscita dei trattamenti di disinfestazione. I tecnici Project&Service sono altamente specializzati e opereranno in sicurezza garantendo la massima professionalità. Le procedure seguono rigorosi e specifici protocolli certificati e la riuscita dei trattamenti di disinfestazione è definitiva ed è garantita al 100%. La garanzia nel tempo è esclusiva responsabilità del committente. trattamento antitarlo microonde a domicilio

Tali interventi, studiati per proteggere la salute di travi, solai, soffitti, pavimenti, oltre che di arredi e manufatti, eviteranno gli attacchi da parte di tarli e termiti, così come l’insediarsi di infezioni fungine. trattamento antitarlo microonde a domicilio

Ricorda: prevenire significa scansare il pericolo dei parassiti, prima che facciano danno. trattamento antitarlo microonde a domicilio

Affidati a specialisti: un trattamento superficiale non garantisce una corretta prevenzione dalle infestazioni del legno, e aumenta il rischio di un degrado occulto e non prevedibile della struttura lignea. trattamento antitarlo microonde a domicilio

trattamento antitarlo microonde a domicilio

Tecniche di
disinfestazione:

MICRONDE CAMERA FISSA
ideale per oggetti trasportabili
come mobili,cornici …
scopri di più

ATM/ DISINFESTAZIONE ANOSSICA
per mobili di valore e beni culturali
opera in atmosfera modificata …
scopri di più

Maggiori
informazioni:

I TARLI
Gli acari del legno e gli Scleroderma,
possono attaccare l’uomo…
scopri di più

DISSUASORI MECCANICI ANTIVOLATILI – Project & Service

I dissuasori meccanici antivolatili sono efficaci e discreti, non alterano la superficie in quanto possono essere installati in modo da passare quasi inosservati

I dissuasori meccanici antivolatili sono efficaci e discreti, non alterano la superficie in quanto possono essere installati in modo da passare quasi inosservati. Si tratta di un’asta, costituita di policarbonato o di acciaio inossidabile, a cui sono montati degli spuntoni singoli o doppi. Questi spuntoni, d’acciaio o di rame, sono resistenti e fastidiosi per i volatili e ne inibiscono la sosta e la nidificazione. Sono particolarmente indicati per proteggere cornicioni, parapetti e parti sporgenti nelle architetture, ma risultano utili anche per la protezione di statue e monumenti in marmo e altri materiali. dissuasori meccanici antivolatili

dissuasori meccanici antivolatili

Obiettivo dell’azione:
I dissuasori meccanici antivolatili – project & service agiscono contro infestazioni di gabbiani e piccioni. dissuasori meccanici antivolatili

dissuasori meccanici antivolatili

Dove si installano:
Il dissuasori meccanici antivolatili – project & service si possono collocare su cornicioni, parapetti e parti sporgenti nelle architetture, ma anche su statue e monumenti in marmo e altri materiali, attici, tetti, mansarde, etc. dissuasori meccanici antivolatili

dissuasori meccanici antivolatili

Perché sceglierli:
I dissuasori meccanici antivolatili – project & service sono resistenti alle condizioni climatiche avverse senza danneggiarsi col passare del tempo; inoltre possono essere disinstallati in ogni momento, hanno un costo contenuto e non necessitano di manutenzione. dissuasori meccanici antivolatili

dissuasori meccanici antivolatili

“La presenza dei piccioni in città può essere considerata normale; in molti casi può essere considerata addirittura un’attrattiva turistica. In realtà, però, i piccioni sono animali molto pericolosi, ovviamente non per aggressività ma per le malattie che possono portare agli esseri umani: la loro presenza in numeri eccessivi, richiede una strategia d’intervento precisa per evitare la diffusione delle malattie e salvaguardare la vostra salute.” dissuasori meccanici antivolatili

dissuasori meccanici antivolatili

project & service lavora, con diversi metodi, all’allontanamento dei volatili per evitare la diffusione delle malattie e salvaguardare la vostra salute. Per allontanare i piccioni da un edificio o da una parte di esso, ci atteniamo ad un preciso protocollo di intervento definito da un metodo integrato che si fonda sulla ricerca delle migliori tecnologie e sull’esperienza del loro corretto impiego in ogni specifico contesto. Elaboriamo strategie di allontanamento dei piccioni molesti e progettiamo installazioni integrate ottimizzate secondo delle vostre esigenze. dissuasori meccanici antivolatili

Project & Service sistemi per
l’allontanamento volatili:

 

DISSUASORI ELETTRICI
Un sistema che non danneggia in
alcun modo la salute dei volatili…
scopri di più

DISSUASORI SONORI
In grado di produrre il verso di
alcuni uccelli rapaci …
scopri di più

RETI ANTINTRUSIONE
Vengono ancorate in modo saldo
su tutta l’area  da proteggere …
scopri di più

Maggiori
Informazioni:

I VOLATILI
Le principali tipologie di
Colombi e Piccioni
scopri di più

PARASSITI &
MALATTIE

Trasmesse dai volatili
scopri di più

 

dissuasori meccanici antivolatili - project & service

dissuasori meccanici antivolatili – project & service

PROJECT & SERVICE S.a.S. 
Via Migliarucci, 195
62028 Sarnano (MC)
Tel. e Fax.0733 658009
Cell. 328 3398871 – 338 7504023
P.I. 01825760430

RETI ANTINTRUSIONE VOLATILI

Le reti antintrusione volatili o bird net – Project & Service Vengono ancorate in modo saldo su tutta l’area da proteggere ed impediscono l’accesso a qualsiasi volatile. Queste reti realizzate in PVC, sono molto leggere e di colore mimetico rispetto al contesto dove vengono installate, sono fissate al supporto tramite tasselli e mantenute in tensione dall’azione di cavi d’acciaio, permettendo la copertura di superfici anche molto estese. Per gli interventi più difficili si possono invece utilizzare reti metalliche di diverso materiale (acciaio inox o zincato, rame), opportunamente tagliate e sagomate. reti antintrusione volatili

La rete per anti-intrusione o bird net sono delle reti che vengono ancorate in modo saldo su tutta l’area da proteggere ed impediscono l’accesso a qualsiasi volatile. reti antintrusione volatili

Queste reti sono realizzate in PVC, sono molto leggere e di colore mimetico rispetto al contesto dove vengono installate, sono fissate al supporto tramite tasselli e mantenute in tensione dall’azione di cavi d’acciaio, permettendo la copertura di superfici anche molto estese. Per gli interventi più difficili si possono invece utilizzare reti metalliche di diverso materiale (acciaio inox o zincato, rame), opportunamente tagliate e sagomate. reti antintrusione volatili

reti antintrusione volatili
Obiettivo dell’azione
:
agisce contro infestazioni di volatili di tutte le taglie.

reti antintrusione volatili
Dove si installano
:
possiamo collocare l’impianto su corti, cortili, nicchie, finestre ed altre aperture, cortili interni, tetti, strutture portanti e sottotetti di capannoni, superfici verticali in bassorilievo, etc.

reti antintrusione volatili
Perché sceglierle: sono resistenti all’esposizione continuativa di raggi UV e a condizioni meteorologiche avverse, possono essere installate su vari materiali: muratura, legno, cemento etc., le dimensioni delle maglie ed i vari colori disponibili permettono una buona mimetizzazione, riducendo al minimo l’impatto visivo.

Project & Service sistemi per
l’allontanamento volatili:

 

DISSUASORI ELETTRICI
Un sistema che non danneggia in
alcun modo la salute dei volatili…
scopri di più

DISSUASORI SONORI
In grado di produrre il verso di
alcuni uccelli rapaci …
scopri di più

RETI ANTINTRUSIONE
Vengono ancorate in modo saldo
su tutta l’area  da proteggere …
scopri di più

Maggiori
Informazioni:

I VOLATILI
Le principali tipologie di
Colombi e Piccioni
scopri di più

PARASSITI &
MALATTIE

Trasmesse dai volatili
scopri di più

 

RETI ANTINTRUSIONE VOLATILI - Project & Service

RETI ANTINTRUSIONE VOLATILI – Project & Service

 

Allontanamento volatili, le pricipali tipologie di colombi e piccioni

Allontanamento volatili, le pricipali tipologie di colombi e piccioni
Siamo abituati a chiamarli semplicemente piccioni o colombi, a seconda delle usanze locali, ma ogni specie presenta delle caratteristiche proprie.
Project & Service lavora, con diversi metodi, all’allontanamento dei volatili per evitare la diffusione delle malattie e salvaguardare la vostra salute. Per allontanare i piccioni da un edificio o da una parte di esso, ci atteniamo ad un preciso protocollo di intervento definito da un metodo integrato che si fonda sulla ricerca delle migliori tecnologie e sull’esperienza del loro corretto impiego in ogni specifico contesto. Elaboriamo strategie di allontanamento dei piccioni molesti e progettiamo installazioni integrate ottimizzate secondo delle vostre esigenze. allontanamento volatili

allontanamento volatili Piccione, Columba livia
E’una specie di Columbide abbastanza diffusa; include i piccioni viaggiatori e numerose razze ornamentali e da carne, discendono i colombi semi-selvatici diffusi sia in Italia che all’estero, soprattutto nelle piazze delle grandi città. Di aspetto simile al colombaccio (Columba palumbus), se ne distingue per:
– la mancanza delle macchie bianche attorno al collo;
– il becco bruno anziché rosso e giallo;
– la mancanza di una linea bianca che attraversa superiormente l’ala del colombaccio;
– il groppone bianco;
– le dimensioni leggermente inferiori.

allontanamento volatili È resistente e veloce nel volo. La vita di un piccione comune varia dai 3 ai 5 anni allo stato selvatico, ma può raggiungere anche 15 anni per le razze addomesticate. Nelle città italiane come in molte altre europee è altamente presente, soprattutto nelle piazze e nei parchi. Spesso ciò costringe ad aumentare la frequenza degli interventi.  Il piccione è granivoro, quindi la sua alimentazione consiste in cereali e leguminose. Esistono tantissime razze, con diversi colori e conformazioni di varie parti del corpo. Fra le razze italiane si possono ricordare: Ascolano, Bergamasco, Fiorentino, Occhialone di Parma, Piacentino, Reggianino, Romagnolo, Romano, Sottobanca, Triganino Modenese, Viaggiatore Italiano allontanamento volatili

allontanamento volatili Colombaccio/Columba palumbus
E’ una specie di uccello della famiglia dei Colombi (Columbidae) è la più grande, più frequente e più diffusa specie di colombi in Europa. l colombaccio è lungo dai 40 ai 42 cm e, perciò, sostanzialmente più grande del piccione (Columba livia). La sua apertura alare va dai 75 agli 80 cm e può pesare dai 460 ai 570 grammi. I sessi si assomigliano: la testa e la schiena sono bluastri, la coda e la punta delle ali scure. Il petto è di un colore rosa-grigio un po’ più chiaro.  Durante il volo, sulla parte superiore delle ali, si possono riconoscere delle fasce trasversali bianche che sono il principale segno di riconoscimento dalle specie simili, piccione comune e colombella. Nonostante la corporatura un po’ rotonda, il volo è veloce, diretto e soprattutto consente al colombaccio di cambiare senza esitazione direzione e di fuggire repentinamente in caso di necessità. Quando spiccano il volo producono un rumore sonoro.  Il richiamo è un tubìo molto caratteristico,  si potrebbe trascrivere come “du-dùùùù-du… du-du”, facilmente confondibile con il richiamo della Tortora. È possibile confonderlo con:

allontanamento volatili Si differenzia dal piccione per:
– la presenza di una macchie bianche intorno al collo,
– la presenza di bande trasversali sulle parte superiore delle ali, ben visibili in volo dall’alto,
– il becco rosso e giallo,
– l’assenza del groppone bianco,
– le dimensioni leggermente superiori;

 allontanamento volatili Si differenzia dalla colombella per:
– l’assenza di due barre scure sulle ali,
– la presenza delle due barre bianche,
– le macchie bianche intorno al collo,
– le dimensioni maggiori allontanamento volatili

allontanamento volatili - colombella

Colombella

allontanamento volatili - Piccioni e colombi

Piccioni e colombi

allontanamento volatili - colombaccio

Colombaccio

allontanamento volatili - piccione

Piccione

 

 

 

Project & Service sistemi per
l’allontanamento volatili:

 

allontanamento volatili DISSUASORI ELETTRICI
Un sistema che non danneggia in
alcun modo la salute dei volatili…
scopri di più

allontanamento volatili DISSUASORI SONORI
In grado di produrre il verso di
alcuni uccelli rapaci …
scopri di più

vRETI ANTINTRUSIONE
Vengono ancorate in modo saldo
su tutta l’area  da proteggere …
scopri di più

Maggiori
Informazioni:

allontanamento volatili I VOLATILI
Le principali tipologie di
Colombi e Piccioni
scopri di più

allontanamento volatili PARASSITI &
MALATTIE

Trasmesse dai volatili
scopri di più

 

DISSUASORI ELETTRICI ANTIVOLATILI

DISSUASORI ELETTRICI ANTIVOLATILI – Project & Service – un sistema efficace che non danneggia in alcun modo la salute dei volatili.  Questa tecnica rappresenta un metodo molto utile e sicuro che offre la capacità di inibire la sosta dei volatili tramite l’emanazione di micro-scosse elettriche. E’ considerato uno dei metodi più efficaci per l’allontanamento volatili, in quanto rende la superficie su cui è installato il sistema completamente inadatta al passaggio, alla sosta e alla nidificazione di tutte le specie di volatili.

DISSUASORI ELETTRICI ANTIVOLATILI – Project & Service
Obiettivo dell’azione:

I dissuasori elettrici antivolatili agiscono contro infestazioni di qualsiasi volatile molesto tra cui gabbiani, piccioni, storni, colombi, passeri etc.

Come si installano:
un nostro operatore  provvederà ad installare il sistema elettrificato sulla superficie, rendendolo aderente alla stessa, ma nello stesso tempo impercettibile alla vista. Una centralina elettrica, a norma CE, provvederà ad inviare costantemente delle micro scosse a basso amperaggio a dei fili ad essa collegati.

Dove si installano:
I dissuasori elettrici antivolatili possono essere collocati su monumenti e statue, etc.

Perché i sceglierli:
I dissuasori elettrici antivolatili risultano quasi impercettibili alla vista, sono molto resistenti alle condizioni climatiche avverse, perfettamente adatti a proteggere cornicioni di palazzi storici e monumenti.

Project & Service sistemi per
l’allontanamento volatili:

DISSUASORI MECCANICI
Indicati per proteggere cornicioni,
parapetti e parti sporgenti …
scopri di più

DISSUASORI SONORI
In grado di produrre il verso di
alcuni uccelli rapaci …
scopri di più

RETI ANTINTRUSIONE
Vengono ancorate in modo saldo
su tutta l’area  da proteggere …
scopri di più

Maggiori
Informazioni:

I VOLATILI
Le principali tipologie di
Colombi e Piccioni
scopri di più

PARASSITI &
MALATTIE

Trasmesse dai volatili
scopri di più

 

PROJECT & SERVICE S.a.S.
Via Migliarucci, 195
62028 Sarnano (MC)
Tel. e Fax.0733 658009
Cell. 328 3398871 – 338 7504023
P.I. 01825760430

 

DISSUASORI ELETTRICI ANTIVOLATILI - Project & Service

DISSUASORI ELETTRICI ANTIVOLATILI – Project & Service

 

 

Back To Top